Formazione Finanziata

La Formazione Finanziata è un diritto, spettante alle imprese con dipendenti, di ricevere formazione a costo zero.
Dal 1978 le imprese private versano tramite INPS – per i propri dipendenti e dirigenti inquadrati come dipendenti – un’indennità di disoccupazione involontaria, totalmente a carico del datore di lavoro.
Questa indennità è pari allo 0,30% dei contributi INPS e viene obbligatoriamente versata dai datori di lavoro per:lavoratori dipendenti del settore privato

  • impiegati
  • operai
  • apprendisti
  • operai agricoli
  • soci lavoratori delle cooperative
  • dirigenti
  • quadri
  • lavoratori di imprese municipalizzate ed ex Aziende di Stato
  • le categorie del personale artistico, teatrale e cinematografico, con rapporto di lavoro subordinato

Dal 2003 i datori di lavoro possono chiedere all’INPS di trasferire questo 0,30% ad un Fondo (Paritetico Interprofessionale) per finanziare la loro formazione.

Il diritto alla Formazione si attiva con l’adesione ad un Fondo Paritetico Interprofessionale.

Cos’è un Fondo Paritetico Interprofessionale?

Un Fondo Paritetico Interprofessionale è un organismo associativo autorizzato dal Ministero del Lavoro.

Il trasferimento dello 0.30% ad un Fondo non comporta nessun costo per l’impresa. Le imprese che non aderiscono ad alcun Fondo versano comunque il contributo all’Inps.  Le imprese che aderiscono ad un Fondo, invece, autorizzano l’Inps a versarvi lo 0,30% che verrà utilizzato per finanziare la loro formazione continua.

Fondi Paritetici Interprofessionali finanziano piani formativi, aziendali, settoriali e territoriali, che le imprese in forma singola o associata decidono di realizzare per i propri dipendenti. Oltre a finanziare, in tutto o in parte, i piani formativi aziendali, i Fondi Interprofessionali possono finanziare anche piani formativi individuali, nonché ulteriori attività propedeutiche o comunque connesse alle iniziative formative.

Quale formazione viene finanziata?

La formazione, destinata ai dipendenti e dirigenti inquadrati come dipendenti, comprende corsi di ogni tipo, inclusi quelli obbligatori (ad esempio la Sicurezza sul Lavoro).

Quali sono le fasi principali da seguire?

Formazione finanziata: Fasi da seguire

Fondimpresa

Fondimpresa – www.fondimpresa.it – è il più importante tra i Fondi interprofessionali per la formazione continua. Un sistema efficiente e innovativo, che finanzia la formazione secondo le esigenze di ogni singola azienda, la quale diventa protagonista della propria formazione e può partecipare direttamente alle scelte e alla gestione delle attività.

Fondimpresa offre tre opportunità di gestione delle risorse economiche dedicate alla formazione:

  • IL CONTO DI SISTEMA: Un conto collettivo che viene utilizzato per degli Avvisi cui possono concorrere tutte le aziende, individualmente o in consorzio. Questi Avvisi sono studiati sulle esigenze delle aziende e sono di carattere generalista o tematico. Vengono pubblicati a cadenze periodiche, per consentire alle aziende la possibilità di programmare la progettazione delle attività formative.
  • IL CONTO FORMAZIONE: Si tratta di un conto individuale di ciascuna azienda aderente. Le risorse finanziarie che vengono accantonate nel “conto formazione” sono a completa disposizione dell’azienda titolare. Solo l’azienda può utilizzarle per fare formazione ai propri dipendenti nei tempi e con le modalità che ritiene più opportuni, sulla base di Piani condivisi dalle rappresentanze delle parti sociali. Ben il 70% delle risorse che ogni azienda versa con lo 0,30%, girate dall’Inps a Fondimpresa, confluiscono in questo conto. Dal gennaio 2015, le imprese possono scegliere di destinare al proprio Conto Formazione l’80% dei contributi versati.
  • GLI AVVISI CON CONTRIBUTO AGGIUNTIVO: Sono uno strumento pensato per dare alle piccole e medie imprese maggiori possibilità di utilizzare il proprio Conto Formazione. Questi Avvisi, infatti, permettono di integrare le somme accumulate sul Conto Formazione dalle singole aziende con delle risorse derivanti dal Conto di Sistema. La possibilità del contributo aggiuntivo è offerta da Avvisi di finanziamento dedicati ad un preciso target o a una particolare tematica.

NON PERDERE LE RISORSE ACCUMULATE

Siamo il partner ideale per l’ottenimento e la gestione del finanziamento dei tuoi progetti formativi, aiutandoti ad individuare le migliori opportunità sulla base delle tue esigenze.

Individuiamo insieme le soluzioni più efficaci per sfruttare al meglio i finanziamenti a disposizione, gestiamo il finanziamento dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato.

Verifica con noi l’opportunità di finanziamento delle attività di tuo interesse!

Siamo a tua disposizione per qualsiasi richiesta d’informazioni

Compila il seguente modulo contatti. Ti risponderemo il prima possibile.

    Vi garantiamo la riservatezza dei dati personali, come previsto dall'Informativa privacy e cookie policy ex Art.13 del Regolamento Generale per la Protezione dei Dati UE 2016/679 (GDPR). In riferimento al trattamento dei predetti dati nei termini sopra enunciati:
    Dichiaro di aver letto l'informativa sul trattamento dei dati personali e fornire il mio consenso al loro trattamento.
    Acconsento al trattamento dei miei dati personali per ricevere informazioni promozionali e offerte riservate da parte della vostra azienda.